Campofilone

Campofilone    E' situato nell'immediato entroterra, alle spalle di Pedaso.
Pur di probabile origine anteriore, si ha documentazione storica solo a partire dal Medioevo, relativa al borgo nato intorno all'abbazia benedettina.

     In epoche successive, il borgo vive un forte incremento demografico, e le case vengono costruite anche a ridosso delle mura castellane.

     Da vedere: accedendo al centro storico dalla Porta Marina, si entra nella Piazza del Comune, quindi si arriva all'abbazia di S. Bartolomeo. Da vedere anche la chiesa di S. Patrizio (inizio del secolo XX) e "la Castagna", un'antica palombara fortificata del XVI secolo.

     Nonostante la presenza di chiese ed edifici storici, Campofilone deve la sua fama ai "maccheroncini", finissima pasta all'uovo fatta a mano, della quale si parla già nei documenti dei monaci benedettini.

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Altrohost

Il sito utilizza solo cookie tecnici e cookie di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori info, anche in ordine alla disattivazione, consulta l'informativa completa Consulta l'informativa