Montottone

montottone 

    Arroccato tra le colline alla destra della Valle dell'Ete Vivo, Montottone, fino al sec. XV, era noto col nome "Mons Actonis".
Passa attraverso molte giurisdizioni (monaci Benedettini, Fermo, Ludovico Migliorati, Sforza), fino ad arrivare al 1537, quando Pier Luigi Farnese organizza a Montottone lo Stato Ecclesiastico in "Agro Piceno". A questo fatto segue finalmente un lungo periodo di pace.

     Da vedere: chiesa Madonna delle Grazie (affresco del XV sec.), ex convento di S. Francesco ed omonima chiesa (portale romanico-gotico, interno barocco con stucchi ed affreschi in oro zecchino); chiesa S. Pietro Apostolo (tele dei SS. Fabriano e Sebastiano, organo di Vincenzo Paci, datato 1877). 

 

camera-icon
guarda la galleria

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Altrohost

Il sito utilizza solo cookie tecnici e cookie di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori info, anche in ordine alla disattivazione, consulta l'informativa completa Consulta l'informativa