Force

force    

Force nasce ad opera degli abitanti delle valli vicine, continuamente minacciati dalle invasioni barbariche, che qui trovano un luogo adatto ad essere fortificato.

     Da territorio della Contea di Ascoli a feudo dei monaci farfensi; nel 1247 Force diviene libero Comune ad opera di Innocenzo I. Nel 1804 viene elevata a Città da Papa Pio VII.

     Da vedere: Palazzo Comunale (Torre Civica); Palazzo del Priorato; Collegiata di S. Paolo (affreschi del XV sec., Crocifisso ligneo policromo, tela di Nicola Monti; tempera di Simone de Magistris del XVI secolo; reliquiario del '400; Croce del 1513); chiesa di S. Taddeo; chiesa di S. Francesco; chiesa di Monte Moro (croce del XVI sec.); Santuario della Beata Assunta Pallotta; Villino Verrucci, dallo stravagante stile architettonico.
Force è famosa grazie alla tradizione artigiana della lavorazione del rame, che ha diffuso il nome di questo paese nelle Marche e nella vicina Umbria.

 

camera-icon
guarda la galleria

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Altrohost

Il sito utilizza solo cookie tecnici e cookie di terze parti. Chiudendo il banner o continuando la navigazione, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori info, anche in ordine alla disattivazione, consulta l'informativa completa Consulta l'informativa